The Call – Residenze per giovani coreografi Italiani

24 ottobre 2017 - 2 minutes read

The Call è la nuova opportunità targata VIVO Ballet per giovani coreografi Italiani.

pic. Pierre André Transunto

The Call seleziona coreografi under 35 a cui affidare una residenza con lo scopo di realizzare un lavoro con la propria compagnia e con alcuni dei danzatori dei training professionali VIVO.

Il duplice scopo di The Call è di dare uno spazio di qualità ad artisti emergenti con le rispettive compagnie e dare l’opportunità ai danzatori dei training VIVO di entrare in contatto con realtà creative della danza contemporanea.

La prima fase di The Call si compone di una preselezione video.

Per partecipare bisogna mandare una email a administration@vivoballet.com con oggetto The Call contenente:

La cover letter
Un Resume del coreografo
Una breve descrizione della compagnia
Un link video di un lavoro di compagnia (no promo, no teasers)
Una descrizione del progetto che si vuole realizzare in The Call
Due foto del coreografo in alta definizione
Due foto della compagnia in alta definizione

La seconda fase di The Call si compone di un momento live.

Tutti i coreografi selezionati si esibiranno il 3 Dicembre al Teatro Cassia di Roma.
Durante le performance live, la Direzione di VIVO selezionerà tre coreografi a cui dare una residenza di tre mesi al VIVO Ballet Professional Training Center presso i locali del Teatro Greco di Roma.

La terza fase di The Call si compone della residenza e la messa in scena della performance.

I tre coreografi selezionati sceglieranno all’interno dei training professionali VIVO i danzatori da inserire nel lavoro che andranno a realizzare insieme ai danzatori della propria compagnia; la selezione degli studenti avverrà attraverso audizione interna.
Ognuno dei tre coreografi avrà a disposizione un residenza della durata di due mesi nel periodo che va da Gennaio a Maggio 2018 ed anche l’opportunità di poter insegnare all’interno dei training VIVO.
I lavori realizzati andranno in scena a Marzo e Maggio 2018.

Scadenza del bando 10 Novembre 2017.