VIVO Ballet, nasce la compagnia in Serbia

27 luglio 2017 - 2 minutes read

Il progetto VIVO Ballet va strutturandosi sempre di più. Dopo Houston infatti, la compagnia diretta da Enzo Celli, inizia un nuovo percorso in Europa.

Fino ad oggi il progetto VIVO era costituito da due realtà: la compagnia diretta da Amy Elizabeth con base negli USA e il Training Center di Roma diretto dal Direttore Artistico Associato di VIVO Elisabetta Minutoli, centro dove il VIVO Ballet forma danzatori selezionati da tutto il mondo.

A due anni dalla costituzione della compagnia il direttore artistco Enzo Celli ha deciso di intraprendere anche un percorso Europeo grazie all’entrata nel team VIVO di Olja Jovanovic, che sarà il Company Manager della compagnia Europea.

Olja Jovanovic

L’attività di spettacolo quindi non sarà più soltanto statunitense ma anche Europea grazie al nuovo quartier generale che si instaurerà in Serbia, esattamente a Vršac.

La compagnia si creerà dopo tre giorni di audizioni a Settembre in Serbia, esattamente a Belgrado e Novi Sad, e sarà composta da danzatori Italiani e Serbi. Il debutto della compagnia avverrà a Belgrado il prossimo Dicembre, debutto che inaugurerà il primo un tour nei Balcani della compagnia. Le prove della produzione si terranno al Training Center di Roma durante il mese di Novembre.

Per questo grande progetto che detta un nuovo ciclo per la compagnia, la produzione di VIVO ha pensato ad un restyling della comunicazione inaugurando due nuovi siti, quello per la compagnia americana (visita us.vivoballet.com) e quello per la neo compagnia europea (visita eu.vivoballet.com).

B.S.